Compensazione degli svantaggi per persone con handicap nella formazione professionale

Copertina del libro "Compensazione degli svantaggi per persone con handicap nella formazione professionale"

Per "Compensazione degli svantaggi per persone con handicap" si intendono provvedimenti specifici che mirano a riequilibrare gli svantaggi legati all'handicap.

Nella formazione professionale gli adattamenti valgono sia durante la formazione che per la procedura di qualificazione. I requisiti cognitivi e professionali devono tuttavia corrispondere a quelli richiesti alle persone senza handicap e stabiliti nell'ordinanza sulla formazione professionale in questione.

Cosa significa nel caso concreto? Di cosa bisogna tener conto nella stesura e nella valutazione delle domande di compensazione? Questi sono i temi su cui si è concentrato il progetto 09-847 della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI diretto da Fritz Steiner. Al progetto hanno partecipato diverse associazioni invalidi, organizzazioni mantello e istituzioni federali e cantonali attive nell'ambito della formazione professionale, dell'invalidità e/o delle pari opportunità.

Uno strumento di lavoro importante per le persone e gli uffici competenti

La pubblicazione "Compensazione degli svantaggi per persone con handicap nella formazione professionale" è un rapporto di progetto. Il rapporto riassume le informazioni raccolte presso i vari destinatari e vuole essere uno strumento di lavoro per le persone e gli uffici competenti dell'applicazione concreta dei provvedimenti per la compensazione degli svantaggi. Sta infatti alle persone, alle istituzioni e alle autorità competenti vin-colare situazioni date, tramite ordinanze, disposizioni e raccomandazioni.

Il rapporto è rivolto soprattutto ai seguenti destinatari:

  • portatori di handicap, uffici competenti delle organizzazioni di disabili
  • docenti delle scuole del livello secondario I, delle scuole speciali o curative, orientatori AI
  • aziende formatrici: formatori, ufficio del personale, dirigenti
  • docenti delle scuole professionali, delle scuole di maturità professionale e istruttori dei corsi interaziendali
  • responsabili e periti d'esame
  • le persone responsabili presso le varie istituzioni federali e cantonali attive nell'ambito della formazione professionale, dell'invalidità e/o delle pari opportunità
  • organizzazioni del mondo del lavoro, associazioni di imprenditori, ecc.

Struttura del rapporto

La parte A propone informazioni generali sulla compensazione degli svantaggi nella formazione professionale: oltre alle definizioni delle espressioni più importanti si tratteggia la procedura di autorizzazione e si accenna al finanziamento dei costi supplementari dovuti ai provvedimenti di compensazione degli svantaggi. Segue una panoramica degli articoli di legge su cui si basa la compensazione degli svantaggi di persone con handicap in formazione.

Nella parte B si trovano, invece, informazioni specifiche sui diversi tipi handicap e proposte per i rispettivi provvedimenti per la compensazione degli svantaggi, sono trattati in particolare gli handicap e i disturbi seguenti

B 1    Ipovisione e cecità
B 2    Menomazione dell'udito
B 3    Handicap audio-visivo e sordocecità
B 4    Dislessia e discalculia
B 5    Disprassia
B 6    Paratetraplegia
B 7    Handicap psichici
B 8    Disturbo dello spettro autistico
B 9    Handicap mentale/limitazioni cognitive
B 10  Sindrome da deficit di attenzione e iperattività ADHD

In ognuno di questi capitoli vengono dapprima descritte le limitazioni tipiche dell'handicap, poi seguono proposte per i provvedimenti di compensazione degli svantaggi ed esempi pratici. I capitoli sono completati con gli indirizzi degli uffici competenti che offrono consulenza nel caso specifico della compensazione degli svantaggi dell'handicap in questione.

L'allegato contiene gli articoli di legge.

eBook

Nel prezzo del rapporto trilingue è compresa una licenza singola per l'uso della versione eBook. Si tratta di un PDF accessibile adatto per ogni tipo di supporto mobile e di facile accesso per i portatori di handicap visivo.

Download eBook (soltanto con password)

Materiale informativo e illustrazioni

Qui si trovano i documenti che possono essere adoperati liberamente nelle pubblicazioni, negli articoli, nelle presentazioni sulla formazione professionale ecc.

continua

INFO

Le pari opportunità per persone con handicap nella formazione professionale

Anche i portatori di handicap possono conseguire una formazione professionale di base, sempre che esse soddisfino i requisiti cognitivi e professionali della professione in questione.

Per far sì che, durante la formazione e le procedure di qualificazione, non vi siano disparità legate all'handicap, le persone in formazione interessate hanno il diritto, ancorato nella legge, di chiedere provvedimenti per la compensazione degli svantaggi.

Raccomandazioni della CSFP

Compensation des désavantages
Nachteilsausgleich

Formular: Erfassung Lernender mit Behinderungen oder Lern- und Leistungsschwierigkeiten
Formulaire: Personne en formation avec handicap ou difficultés d'apprentissage et de résultats

Formular: Journal Fördermassnahmen
Formulaire: Journal des mesures d'appui

Formular: Gesuch um Nachteilsausgleich
Formulaire: Demande de compensation des désavantages

SHOP